Menu istituzionale
Menu principale
Contenuto della pagina
Sei in:   Home Press and Media Comunicati Stampa 2016 Scontro treni, Gazzi (Assistenti sociali), «vicinanza alle famiglie delle vittime e un grazie ai colleghi subito accorsi»

Scontro treni, Gazzi (Assistenti sociali), «vicinanza alle famiglie delle vittime e un grazie ai colleghi subito accorsi»

condividi su FaceBook invia con Twitter

Comunicato stampa del 12 luglio 2016

Allestito un pronto intervento sociale al Palazzetto dello sport di Andria.

Roma, 12 luglio 2016. “Vivo cordoglio per le vittime di questa immane tragedia che colpisce non solo la Puglia ma l’Italia intera, la più affettuosa vicinanza alle famiglie profondamente colpite negli affetti più cari oltre all’augurio più sincero di una pronta guarigione ai feriti. Ma anche un vivo ringraziamento ai colleghi assistenti sociali che nell’immediatezza della tragedia hanno allestito nel Palazzetto dello Sport di Andria un punto di ascolto e assistenza per offrire supporto e sostegno ai familiari delle vittime.”

Così Gianmario Gazzi, Presidente del Consiglio nazionale degli assistenti sociali sulla tragedia ferroviaria di Andria.

“Nei prossimi giorni, con il coinvolgimento dei colleghi che risiedono e lavorano in zona – conclude Gazzi - verranno concordate, in accordo con l’Ordine regionale della Puglia, tutte le ulteriori possibili azioni di supporto”.

Leggi alcune uscite